che cosa è l’insonnia?

Insonnia (in-SOM-ne-ah) è un disturbo comune sonno. Le persone che hanno l’insonnia hanno difficoltà ad addormentarsi, mantenere il sonno, o di entrambi. Di conseguenza, essi possono ottenere troppo poco sonno o avere un sonno di cattiva qualità. Essi non possono sentirsi riposati quando si svegliano.

L’insonnia può essere acuta (a breve termine) o cronica (in corso). insonnia acuta è comune e spesso è causata da situazioni come lo stress sul posto di lavoro, le pressioni della famiglia, o un evento traumatico. insonnia acuta dura per giorni o settimane.

L’insonnia cronica dura per un mese o più. La maggior parte dei casi di insonnia cronica sono secondari, il che significa che sono l’effetto sintomo o parte di qualche altro problema. Alcune condizioni mediche, farmaci, disturbi del sonno, e sostanze possono causare insonnia secondaria.

Panoramica

Al contrario, insonnia primaria non è dovuta a problemi medici, farmaci o altre sostanze. E ‘proprio disturbo distinto, e la sua causa non è ben compreso. Molti cambiamenti di vita possono innescare insonnia primaria, tra cui lo stress di lunga durata e turbamento emotivo.

prospettiva

L’insonnia può causare sonnolenza diurna e la mancanza di energia. Anche può farvi sentire ansiosi, depressi, o irritabile. Si può avere difficoltà a concentrarsi sui compiti, prestando attenzione, l’apprendimento, e ricordare. Questi problemi possono impedire di fare del tuo meglio al lavoro oa scuola.

L’insonnia può anche causare altri problemi gravi. Ad esempio, si può sentire sonnolenza durante la guida, che potrebbe portare ad un incidente.

Trattare la causa di insonnia secondaria può risolvere o migliorare il problema del sonno, soprattutto se è possibile risolvere il problema subito dopo l’avvio. Per esempio, se la caffeina sta causando la vostra insonnia, fermare o limitare l’assunzione della sostanza potrebbe rendere l’insonnia andare via.

Cambia stile di vita, tra cui migliori abitudini di sonno, spesso aiutano ad alleviare l’insonnia acuta. Per l’insonnia cronica, il medico può consigliare farmaci o la terapia cognitivo-comportamentale.

Disturbi del sonno e insufficiente di sonno: migliorare la salute attraverso la ricerca