timpanocentesi per le infezioni dell’orecchio

Timpanocentesi è la rimozione di fluido dietro il timpano. Il medico usa un ago speciale con un tubo collegato per raccogliere il campione di liquido. Un test coltura e sensibilità di solito è fatto sul campione di fluido.

Il bambino viene tenuto immobile mentre il liquido viene rimosso. È possibile che venga chiesto di aiutare con tenendo il bambino ancora.

Nella maggior parte dei casi, il timpano guarisce entro 3 a 5 giorni dopo la procedura.

Questa procedura non è spesso fatto. A volte è fatta

Quando un bambino ha una grave mal d’orecchio, febbre, e segni che un’infezione all’orecchio non è sempre meglio con il trattamento; Quando ci sono segni che un bambino ha gravi complicazioni da un’infezione all’orecchio; Quando un’infezione all’orecchio è sospettato in un neonato o in un bambino con un sistema immunitario compromesso, o quando una persona è sospettata di avere un organismo insolito che causa l’infezione all’orecchio; Come trattamento per un bambino con grave dolore all’orecchio. La rimozione di fluido dietro il timpano allevia pressione nell’orecchio, alleviare il dolore. Questo può funzionare meglio di farmaci per il dolore all’orecchio.

Nella maggior parte dei casi, facendo un test di cultura e di sensibilità sul fluido raccolto da timpanocentesi in grado di identificare i batteri che causano l’infezione. Questo aiuta il medico prescrivere un antibiotico che è più probabile che il lavoro. Talvolta non batteri si trovano nel fluido.

Il bambino deve rimanere immobile durante la procedura.

Chiedi al tuo medico se il bambino ha bisogno di fare particolare attenzione per mantenere l’acqua di entrare nelle orecchie durante il bagno o il nuoto. Il vostro bambino può avere bisogno di indossare tappi per le orecchie. Verificare con il proprio medico per scoprire che cosa lui o lei raccomanda.

Timpanocentesi non impedisce otiti ripetute (otite media ricorrente).

Compila il modulo test medico informazioni (PDF) (Che cosa è un documento PDF?) Per aiutarvi a preparare per questo test.

Susan C. Kim, MD – pediatrica; Charles M. Myer, III, MD – Otorinolaringoiatria

14 novembre 2014

Infezioni dell’orecchio