winrho sdf

Rho (D) immunoglobuline è una soluzione sterilizzata fatta da sangue umano. Rh è una sostanza che la maggior parte delle persone hanno nel sangue (Rh positivo), ma alcune persone non (Rh negativo). Una persona che è Rh negativo può essere esposto a sangue Rh positivo attraverso una trasfusione di sangue non corrispondenti o durante la gravidanza quando il bambino ha il gruppo sanguigno opposto. Quando questo accade l’esposizione, il sangue Rh negativo risponderà facendo anticorpi che cercheranno di distruggere le cellule del sangue Rh positivo. Ciò può causare problemi di salute come anemia (globuli rossi bassi), insufficienza renale, o scosse.

Rho (D) immunoglobuline è utilizzato per prevenire una risposta immunitaria al sangue Rh positivo nelle persone con un gruppo sanguigno Rh negativo. Rho (D) immunoglobulina può essere utilizzato anche nel trattamento della porpora trombocitopenica immunitaria (ITP).

Rho (D) immunoglobuline può essere utilizzata anche per scopi non elencati in questo farmaco guida.

Non deve ricevere il farmaco se si dispone di immunodeficienza globuline A (IgA) con l’anticorpo di IgA, o se si dispone di anemia emolitica (una mancanza di globuli rossi).

Rho (D) immunoglobuline può causare una ripartizione abnorme di globuli rossi. Questo effetto può portare a coaguli di sangue pericolo di vita o di insufficienza d’organo.

Chiamate il vostro medico se si dispone di uno qualsiasi dei seguenti sintomi: febbre, brividi, mal di schiena, debolezza insolite, urina rosso o rosa, pelle pallida, sensazione di fiato corto, poco o nessun urinare, aumento di peso rapido, improvviso intorpidimento o debolezza , difficoltà di parola, problemi di visione o di equilibrio, tosse con sangue, o gonfiore o di calore in gamba.

Non deve ricevere il farmaco se avete mai avuto una reazione allergica ad un immunoglobuline, o se hai

globuline A (IgA) immunodeficienza con l’anticorpo di IgA; o

anemia emolitica (mancanza di globuli rossi).

Per assicurarsi Rho (D) immunoglobuline è sicuro per voi, informi il medico se si hanno

una storia di anemia

la malattia di cuore o una storia di malattia coronarica (arterie indurite)

un disturbo della coagulazione (come l’emofilia)

alti livelli di trigliceridi (un tipo di grasso nel sangue)

malattie renali; o

diabete.

Rho (D) immunoglobuline viene spesso utilizzata durante e dopo la gravidanza. Il farmaco non è noto per essere dannoso per un bambino durante la gravidanza o durante l’allattamento.

Se si ricevono questo farmaco per il trattamento di una trasfusione di sangue non corrispondenti, informi il medico se è incinta o se mai pianificando una gravidanza.

Se sei una donna Rh-negativo e rimane incinta, è necessario informare il medico se avete mai stati esposti al sangue Rh-positivo nella vostra vita. Ciò include l’esposizione da una trasfusione di sangue non corrispondenti, o l’esposizione durante la tua prima gravidanza. La vostra storia di esposizione e trattamento sarà estremamente importante per tutti e di ciascuno dei vostri gravidanze.

Rho (D) immunoglobulina è costituito da plasma umano (parte del sangue), che possono contenere virus e altri agenti infettivi. plasma donato viene testato e trattato per ridurre il rischio di esso contenenti agenti infettivi, ma c’è ancora una piccola possibilità che potrebbe trasmettere la malattia. Parlate con il vostro medico circa i rischi ei vantaggi di utilizzare questo farmaco.

Rho (D) immunoglobuline viene iniettato in un muscolo o una vena. Riceverai questa iniezione in un ambiente clinica o in ospedale.

Il tuo respiro, la pressione sanguigna, i livelli di ossigeno, e altri segni vitali sarà guardato da vicino dopo aver ricevuto immunoglobuline. Le urine può anche avere bisogno di essere testato ogni 2 a 4 ore per almeno 8 ore.

Per il trattamento durante la gravidanza, questo farmaco è di solito dato a intervalli regolari durante la seconda metà della gravidanza, e di nuovo dopo il bambino è nato.

Per il trattamento di una trasfusione di sangue non corrispondenti, il farmaco viene dato quando i sintomi di una risposta immunitaria appaiono (quando il corpo inizia a fare gli anticorpi Rh).

Per essere sicuri che questo farmaco è aiutare la vostra condizione, potrebbe essere necessario frequenti esami del sangue. Non si può notare alcun cambiamento nei vostri sintomi, ma il vostro lavoro di sangue aiuterà il medico a determinare per quanto tempo trattare con Rho (D) immunoglobuline.

Rho (D) immunoglobuline può causare falsi risultati con alcuni test di laboratorio per il glucosio (zucchero) nel sangue. Dillo a qualsiasi medico che ti tratta che si sta utilizzando questo medicinale.

Chiamate il vostro medico per le istruzioni se si perde un appuntamento per la Rho (D) immunitario iniezione globuline.

Rivolgersi al medico di emergenza o contattare il veleno Guida a 1-800-222-1222.

Non ricevere un vaccino “vivo” per almeno 3 mesi dopo il trattamento con Rho (D) immunoglobuline. Il vaccino potrebbe non funzionare anche durante questo periodo, e non può completamente proteggere dalle malattie. I vaccini vivi sono il morbillo, parotite, rosolia (MMR), rotavirus, tifo, febbre gialla, varicella (varicella), zoster (fuoco di Sant’Antonio), e l’influenza nasale (influenza) di vaccino.

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica: eruzione cutanea o orticaria; testa leggera sensazione, senso di costrizione toracica, difficoltà di respirazione; gonfiore del viso, labbra, della lingua o della gola.

Chiamate il vostro medico se avete

febbre, brividi, tremori, mal di schiena, debolezza insolite, urina rosso o rosa

pelle pallida o ingiallite, urine di colore scuro

respirazione rapida, rapida frequenza cardiaca, confusione, sensazione di fiato corto

segni di insufficienza renale – poca o nessuna minzione, gonfiore, aumento rapido di peso; o

segni di un coagulo di sangue – improvviso intorpidimento o debolezza, difficoltà di parola, problemi di visione o di equilibrio, dolore toracico, tosse con sangue, gonfiore con arrossamento e calore in una o entrambe le gambe.

Effetti indesiderati comuni possono includere

nausea, diarrea, vomito, mal di stomaco

mal di testa, vertigini

sonnolenza, debolezza, sensazione di malessere generale

dolori articolari o muscolari

vampate di calore (calore, rossore, sensazione di formicolio o)

lieve prurito o eruzioni cutanee

aumento della sudorazione; o

dolore o dolorabilità in cui è stato iniettato il farmaco.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. Puoi segnalare gli effetti collaterali a FDA al numero 1-800-FDA-1088.

Altri farmaci possono interagire con Rho (D) immunoglobuline, tra cui prescrizione e over-the-counter farmaci, vitamine e prodotti a base di erbe. Dillo ognuno dei vostri fornitori di assistenza sanitaria su tutti i farmaci in uso ora e qualsiasi medicinale si avvia o smette di usare.

 Cerner multum, Inc. Versione: 5.01. Data di revisione: 2014/02/12, 09:06:39.